Followers

Follow by Email

Translate

My YouTube

Loading...

Labels

Abbondanza AlchimiaNatura Animazione Armani AromaZone Arte Attirance Autoproduzione Aveda Awards Bagno Bagnoschiuma BalsamiCorpo Basics BBCream BemaBio Benefit Benessere BestOf BibliotecaPagana Bioalchemilla Bioearth BiofficinaToscana Biolù Blush Books BottegaVerde Bronzer Buff'd Capelli Casa CCCream Chanel China Glaze Chrimaluxe Cipria Clarins Collezioni Collistar ContornoOcchi Corpo Correttori CosmesiNaturale Creatività CremeColorate CremeCorpo CremeMani CremeViso CuradeiCapelli CuradeiPiedi CuraDelCorpo CuradelleMani CuraDelViso DahliaNoir Deborah Decluttering Deodoranti Detergenti Dior DolceGabbana Dove Downshifting Dramatag E.l.f. EauDeToilette EcoBio Ecologia ElementalBeauty EllisFaas Empties Erborian Esfolianti Essence Eventi Eyeliner Fard FengShui FigheCosì Fissatori Fitocose Fondotinta FOTD Fotografia Fragranza Fragranze Garnier GelDoccia Giveaway Givenchy Gloss Gratitudine HomeDecor Homemade IdeeRegalo IlGiardinodiArianna Ispirazioni IsseyMiyake Kiko L'Erbolario L'Oréal Labbra LaListaNera LaSaponaria Lavera Layering Letteratura Lettura Letture Libri Lifestyle Lilith'sCave LilyLolo Link-o-rama LipGloss LizEarle Look Lush MAC Madina MadMinerals MagicPeeling Make-Up Make-upBasics MakeUpForEver Mani Manicure Mascara MaschereViso MatiteOcchi Mavala Milano Minerale MineralFlowers MUFE Musa'sBox Musica MyBeautyBox Naarei NailArt Natale NeveCosmetics NeveMakeUp NicolaiLilin NOTD O.P.I. Ombretti OmniaBotanica Orly OrrorieMeraviglie Paganesimo Palette Parfum Pavia Pedicure PhotoADayChallenge Photodiary PiccoleCose Piedi Pigmenti Poesia Politica Postilosi Preferiti Premi Profumi Profumo Prosperità Pupa RawGaia Recensioni Regali Remedia Revlon Rituali Rossetti SaloneContempora SalvietteStruccanti Sante Saponi Sapò Scrub Sephora Shampoo Shiseido Shopping SkinCare SmallThings Smalti SmaltimentoProdotti Spiritualità Stile Struccanti Suhada Tag TeaNatura Terre TheAllNaturalFace TheBodyShop TimBurton Tonici Top5 Trucco TruccoMinerale Tutorial Unghie UrbanDecay Vampire Video Viso VitaPersonale VivaLaNails WishList YesToCucumbers Yogi Box YSL Yule YvesSaintLaurent

Le Fedelissime

lunedì 27 gennaio 2014

Musa's Box.


Un' altra settimana è passata, fatta di alti e bassi più di altre ma comunque carica di piccole cose per cui ringraziare... Eccole, in ordine sparso.
  • Alzarmi all'ora che voglio.
  • Le colazioni lente e indisturbate.
  • Tradurre in fretta.
  • Il thè Rouge Bourbon di Mariage Frères.
  • Il mio Happiness Project di Gennaio e la relativa inspiration board.
  • "Love Yourself First".
  • The Big Bang Theory.
  • Instagram e la Photo a Day Challenge.
  • Il progetto 100HappyDays.
  • Sherlock.
  • La Dea nel'Antica Britannia.
  • La crema Collagène et Mauve di Sisley.
  • La superspesa online che ti viene consegnata comodamente a casa.
  • Le candele profumate accese tutto il giorno.
  • Un ordine su Amazon che mi riempie di ispirazioni e non vedo l'ora di ricevere.
  • Qualche nuovo acquisto per stare comoda in casa e cambiare un po'stile.
  • Creare una routine della sera.
  • Le mille playlist bellissime su 8Tracks.
  • Appendere il mio cordino dei desideri di Yule.
  • La tisana "Pomeriggio d'Inverno".
  • Una megawishlist su Amazon.
  • Mettere insieme tutti gli oggetti che rappresentano il mio futuro lavoro... E trovarli bellissimi.
  • Capire che, per certe cose, ci vuole il tempo che ci vuole.
  • Alzarmi presto per fare le cose con calma prima di andare al lavoro.
  • Kinfolk.
  • La mia inspiration board per il 2014, grande, piena e coloratissima.
  • L'infuso di liquirizia bollente.
  • Gli specchi in cucina, la tenda nel ripostiglio, le mie foto in giro per casa.
  • Via col Vento, birra e patatine, la gatta accoccolata addosso che si addormenta facendo le fusa.
  • Scoprire foto deliziose su Instagram.
  • La tisana rilassate della sera.
  • L'ematite sotto il cuscino.
  • Realizzare quante cose sto facendo che non facevo più.
  • Le mie splendide amiche.
  • Una birra con una nuova amica e un graditissimo regalo.
  • Mille chiacchiere e progetti con Stella e Ilaria.
  • Liberarmi di un po'di burocrazia che rimandavo da tempo immemore.
  • Una meravigliosa lezione di danza con un'insegnante fantastica, e sentirmi bene nel mio corpo che ricorda ogni movimento.
E la vostra settimana come è andata? Quali sono le piccole cose che vi hanno reso felici nei giorni passati?

mercoledì 15 gennaio 2014

Rituals: Il Feng Shui del Portafoglì in cinque semplici step.



In questo periodo sto facendo molti progetti a livello economico e lavorativo: tra i molti buoni propositi di questo 2014 appena cominciato c'è anche e soprattutto quello di mettere in piedi una mia attività, il lavoro che ho sempre sognato. Per chi mi ha chiesto maggiori dettagli a riguardo sarà necessaria ancora un po' di pazienza ma prometto che presto la vostra curiosità sarà appagata, voi fedeli lettrici di questo blog sarete senz'altro tra le prime a sapere che cosa sto combinando! 

Sono convinta che, quando ci si imbarca in un progetto lavorativo, siano fondamentali un approccio estremamente pratico, una chiara consapevolezza dei propri obiettivi, e una grande fiducia nella possibilità di raggiungere la propria idea di prosperità. Inoltre, se mi conoscete un po'meglio sapete che credo fermamente nel potere del tipo di energia che mettiamo in ogni nostra azione: così, manifestare un'intenzione anche in modo pratico con un piccolo rituale può essere di enorme aiuto per mantenere il proprio focus e accrescere il tipo di energia che stiamo cercando di mettere in moto nella nostra vita.

Nel mio caso è un po'che lavoro per ottenere abbondanza e prosperità e, ispirata anche da questo post di Gala Darling, ho trovato un modo semplice e per me efficace di mettere ulteriormente a fuoco il mio desiderio e di portarlo nel mio quotidiano: il Feng Shui del portafogli. Quale oggetto migliore infatti da utilizzare come rappresentazione del denaro e della prosperità? Così, ecco cosa ho fatto.

  1. Mi sono comprata un nuovo portafogli. Un portafogli che mi piacesse moltissimo e che mi facesse pensare alla personalità, all'atmosfera che voglio regalare alla mia attività lavorativa, e un portafogli che avesse molto spazio: per contenere i miei futuri, moltissimi soldi naturalmente.
  2. Ho fatto un'immane opera di decluttering nel vecchio portafogli, per poi mettere in quello nuovo solo le cose veramente utili, importanti e affini al tipo di energia che voglio attrarre. No quindi a vecchi scontrini che rappresentano i soldi che se ne vanno, no a tessere scadute di palestre, locali, negozi che non ricordo nemmeno più dove siano  e rappresentano il passato e l'energia stagnante, no a biglietti da visita di mille luoghi che non mi interessa davvero frequentare e che rappresentano la dispersione di energia. Sì a tessere che uso sempre e fruttano sconti e risparmio tangibili, documenti, bancomat, buoni pasto, biglietti da visita di luoghi che adoro e, ovviamente, soldi. Carta di credito da tenere al sicuro a casa, per tenere me al sicuro da tentazioni e debiti facili. Progetto di aggiungere al mix una bella fototessera in cui sorrido un sacco in compagnia di un'amica con cui condivido alcuni progetti professionali (si, Ilaria, parlo proprio di te!), nonché una piccola scorta dei miei nuovi biglietti da visita quando li avrò messi a punto.
  3. Prima di svuotare il vecchio portafogli e riempire il nuovo ho acceso una buonissima candela al profumo di cannella, che secondo la tradizione è una delle erbe che favoriscono gli affari e la prosperità.
  4. Ho estratto dal mio sacchetto la runa Fehu, runa della prosperità e dell'abbondanza per eccellenza, runa dell'abbastanza e del possedere molto ma senza attaccamento, con gratitudine e generosità. L' ho tenuta accanto per tutto il tempo mentre mi occupavo del mio nuovo portafogli e infine, con un pennarello indelebile, ce l'ho disegnata dentro, in tre punti diversi, in modo da vederla comunque lo usi, ogni volta che lo apro. Quindi ho messo tre gocce di olio essenziale alla cannella dentro il portafogli, il che oltre a propiziare abbondanza è utile anche a contrastare l'odore del pennarello indelebile. Se siete malate come me e vi piace sniffare a volontà i pennarelli indelebili è un altro discorso, e potreste voler evitare l'olio essenziale in favore di quel meraviglioso odore tossico.
  5. Infine, ho stretto tra le mani il mio fighissimo, nuovissimo portafogli e ho visualizzato esattamente il lavoro e il tipo di situazione economica che desidero. Con calma, a lungo e in ogni dettaglio, finché l'immagine non è stata così vivida da sembrare reale, da farmi sentire come mi voglio sentire quando davvero quell'immagine sarà reale.
In circa mezz'ora ho fatto qualcosa che per me è stato estremamente prezioso. E'importante circondarsi di simboli, rappresentazioni, memorandum dei propri desideri e dei propri obiettivi proprio per rimanere concentrate con costanza su di essi e tenere viva la passione che ci porta a realizzarli. 

Che ve ne pare del Feng Shui del portafogli, pensate possa fare per voi? Lo userete? Inutile dire che, quando farete soldi a palate grazie a questi miei semplici consigli, voglio una percentuale sulle vostre entrate!

martedì 14 gennaio 2014

Musa's Box.


E'da ieri sera che qui piove ininterrottamente, sono le otto del mattino e la luce sembra quella delle sette di sera, quindi quale cosa migliore di un po' di sana gratitudine per migliorare un po' questa giornata uggiosa? Ecco quindi la consueta lista di cose belle accadute nella settimana appena finita.
  • The Big Bang Theory.
  • Cose da Salvare in Caso d'Incendio.
  • Le telefonate con le amiche.
  • Le Rune, e i loro misteri su cui riflettere sempre.
  • Fare la spesa e comprare un sacco di cose buone.
  • La supercolazione coi lamponi, lo yogurt e i cereali.
  • Le scorze d'arancia candite fatte da mia zia.
  • La sensazione dei vestiti morbidi sulla pelle.
  • Il sole e il cielo terso e azzurrissimo.
  • Instagram e la Photo a Day Challenge.
  • Una giornata intensa di colloqui e nuove prove.
  • Un bel brainstorming con Ilaria riguardo i nostri progetti futuri.
  • Mandare le prime mail riguardanti la mia futura attività.
  • Bloggare mangiando caramelle allo zenzero speziato.
  • Fare mille cose al lavoro.
  • Spuntare tantissime voci dalla mia checklist.
  • Un bell'insight che mi fa avere fiducia nel futuro.
  • Progettare il mio futuro sito.
  • Pinterest e la bacheca 2014 che cresce.
  • Una giornata stellare al lavoro.
  • Recuperare il focus e sentirmi centrata e attiva.
  • Gala Darling.
  • Pagare un corso importante e progettare la mia partecipazione a molti altri.
  • Risentire finalmente Isabella.
  • Tradurre davanti a una bella tazza di thè.
  • Uno splendido pomeriggio a Milano.
  • Il Duomo illuminato, da mille scorci diversi.
  • Andare in giro ad annusare candele e profumi.
  • Jonquille de Nuit di Tom Ford.
  • Il profumatore per ambienti di Diptyque al gelsomino, nuova voce sulla mia wishlist.
  • Comprare finalmente un lettore dvd e una stampante.
  • Il Traditional Tea alla California Bakery.
  • Il thè Jasmin Mandarin di Mariage Frères.
  • Creare affermazioni e immaginare Ritual Days.
  • Iniziare e finire il planning del mio 2014 lavorativo.
  • Avvolgermi in un pigiama morbido ed elegante.
  • L'uva dolcissima.
  • Il pane ai cereali.
  • Immaginare mille viaggi nel mio futuro.
  • The Happiness Project.
E la vostra settimana come è andata? Anche per voi è stata ricca di cose per cui ringraziare?

giovedì 9 gennaio 2014

December Photo a Day Challenge.

Un altro mese è volato, il nuovo anno è cominciato, e così una nuova Photo a Day Challenge. Ecco le foto di quella di dicembre, per chi non le ha viste su Instagram!

Day 1 - Red.

Day 2 - Where I Stood.

Day 3 - Silver.

Day 4 - Tiny.

Day 5 - In the Cupboard.

Day 6 - Shadow.

Day 7 - 6 o'clock.

Day 8 - I Shop Here.

Day 9 - This is the Weather Today.

Day 10 - R is for... Relax!

Day 11 - Green.

Day 12 - Joy is... Una cliente che ti porta un regalo al lavoro!

Day 13 - Composition.

Day 14 - Drink.

Day 15 - Lights.

Day 16 - Makes Me Feel Merry. Tutti i colori dei miei nuovi calzini!

Day 17 - Tree. Perché quello di Natale sarebbe stato troppo inflazionato.

Day 18 - Big. Una tazza enorme per un sacco di thè.

Day 19 - 'tis the Season to... Riposare in un posto caldo.

Day 20 - I'm Listening to...

Day 21 - On the Door.

Day 22 - Sparkly.

Day 23 - Tradition.

Day 24 - Wrapped.

Day 25 - Best Bit of your Day.

Day 26 - Where you Slept.

Day 27 - What you' re Doing Now.

Day 28 - Something Awesome. I tramonti, sempre e ovunque.

Day 29 - Reflect: Best Bit of 2013. Camogli.

Day 30 - You.

Day 31 - Celebrate.



E infine, ecco la lista di gennaio per chi volesse cimentarsi in questa avventura, ormai su Instagram siamo un bel po, che aspettate a raggiungerci? 


lunedì 6 gennaio 2014

Musa's Box.




Quale post migliore di un post di gratitudine per inaugurare il nuovo anno sul blog? E quindi, ecco la lista delle cose belle della settimana passata.

  • Leggere come una forsennata, senza riuscire a smettere.
  • Instagram e la Photo a Day Challenge.
  • The Big Bang Theory.
  • Le Quattro Casalinghe di Tokyo.
  • I Kings of Convenience.
  • Lo smalto Caramel di Dolce&Gabbana.
  • Il thè bollente nelle mie nuove, bellissime tazze bianche.
  • Le chiacchiere al telefono con le mie splendide amiche.
  • La mia lista di cento cose da fare nel nuovo anno.
  • Il Capodanno con i miei amici, conoscere persone nuove e belle, fare un afterhour estremo come non mi capitava da molto.
  • Un' alba incantevole.
  • Stella, che è sempre uno dei miei specchi più preziosi.
  • Rivedere M. e parlare per ore.
  • Riuscire a comportarmi come la Giada che vorrei essere.
  • Avere tante cose da fare al lavoro, e farle bene.
  • Dormire profondamente.
  • Nicolas Eymerich, Inquisitore.
  • La mia nuova, bellissima agenda.
  • Le candele profumate all' iris.
  • Sentirmi energica e fare mille cose.
  • La casa calda, pulita e accogliente.
  • Una bella zuppa di legumi calda, squisita e speziata.
  • Il bagno caldo, le gambe lisce, la crema profumata di fiori d' arancio.
  • La pila di libri sul mio comodino che diminuisce.
  • Cose da Salvare in Caso d'Incendio.
  • Pinterest e la mia nuova bacheca 2014.
  • Prendere appuntamenti importanti peril mio futuro.
  • I momenti di crisi che durano sempre meno.
  • Le rune.
  • L'incenso Nag Champa.
  • Rilassarmi dopo una giornata produttiva.
E la vostra settimana come è andata? Come è iniziato questo nuovo anno?

mercoledì 11 dicembre 2013

Empties - November 2013.


Altro mese, altro post sui prodotti finiti, questa volta non molti ma almeno il post non arriva (troppo) in ritardo. Ecco le poche cose che ho finito a novembre.
  • Sephora Bain Dissolvant Express: sospetto di avervene già parlato ma non riesco assolutamente a ricordare dove e quando, quindi nel dubbio faccio di nuovo due chiacchiere a riguardo. E' il mio solvente preferito, quello che ha dato vita ai mille cloni del genere barattolo con spugna imbevuta di solvente e per me anche il migliore nel genere, sebbene il prezzo di 9,50€ non sia esattamente competitivo. Toglie lo smalto come nient' altro al mondo e soprattutto senza bisogno dei dischetti di cotone il che per me è la vera svolta. Durerebbe un sacco se non fosse che io uso una quantità spropositata di smalti glitterati che quindi mi grattugiano allegramente la spugna: il risultato è che dopo due mesi anche se la spugna è ancora perfettamente imbevuta lo devo cambiare perché si fa sostanzialmente a pezzi. Mi sembra comunque un tempo ragionevole considerato che per lavoro cambio lo smalto pressoché quotidianamente. L' unico difetto? E' impossibile usarlo sui piedi!
  • Kiko Eyeliner Fuxia: non ricordo il nome del colore né a quale delle varie limited editions appartenesse. In ogni caso si tratta di un eyeliner discreto, dal colore interessante e dall' ottima durata, non troppo problematico da stendere anche se verso la fine tendeva a fare qualche molestissima striscia trasparente qua e là.
  • Clarins Skin Illusion Foundation n°07: un buon fondotinta, coprenza eccellente e finish luminoso e vellutato, ottima anche la durata e come bonus il meraviglioso profumino di... Cetriolo? Anguria? Non saprei? Insomma, un profumo che adoro. Mi è piaciuto molto, si stende con facilità e quando lo si indossa la pelle sembra di porcellana, questa era una minitaglia che ho avuto in omaggio al lavoro insieme a quella della colorazione n°8 che sto continuando a usare con soddisfazione questo mese. Consigliatissimo!
  • Yves Saint Laurent Touche Eclat: c'è bisogno che vi parli io di questo prodotto? Immagino di no ma lo farò lo stesso, così entrerò anche io nella grande famiglia di colorocheparlaronodeltoucheéclat. Io l' ho utilizzato come correttore sulle occhiaie che questo mese erano stranamente poco evidenti. Credo ci dovesse essere una particolare congiuntura astrale per causare questo fenomeno che immagino non si ripeterà più, ad ogni modo questo prodotto è stato adattissimo per questo stato di grazia: copre leggermente illuminando a meraviglia e dando un aspetto sano, fresco e riposato. Lo ricomprerei nonostante il prezzo se mi capitasse un altro periodo in cui non ho bisogno di particolare coprenza, diversamente sarebbe troppo leggero. Consigliato a chi ha delle occhiaie leggere o come illuminante sul resto del viso e anche sotto gli occhi in abbinamento a un correttore più coprente per chi ne ha necessità.
  • Yves Saint Laurent Mascara Effet Faux Cils Baby Doll: c'è poco da fare, raramente questo brand sbaglia quando si tratta di make-up e sapete già quanto veneri il loro Mascara Effet Faux Cils classico. Questo non raggiunge le vette di volume offerte dall' altro ma rimane un mascara stupendo: allunga moltissimo, dona un volume deciso, non fa mezzo grumo nemmeno alla fine quando è un po'più secco e soprattutto separa e definisce splendidamente le ciglia. Consigliatissimo se volete un mascara effettocigliafintemanontroppofinte, se cercate definizione e un buon compromesso tra volume e lunghezza.
  • Dior Lotion Tendre Tonifiante: un ottimo tonico, delicatissimo e senza alcool che pulisce dolcemente e lascia la pelle morbidissima. Ha una profumazione estremamente tenue che amo molto. Ne ho preso una seconda confezione che sto usando con piacere. Consigliato a chi cerca un tonico delicato e idratante, che svolga il suo compito in dolcezza anche durante i mesi più freddi.
  • L'Erbolario Sapone Vaniglia e Zenzero: in foto non appare per ovvi motivi perché trattandosi di una saponetta non ne é rimasto niente. Al di là del profumo delizioso l' ho trovata ottima non solo per le mani ma anche per lavare il viso nei giorni in cui la mia pelle era un pochino più grassa e necessitava di una pulizia più profonda. Consigliato da usare una tantum sul viso come me e come sapone mani se anche voi ne amate la profumazione.
E voi? Vi siete date come me allo smaltimento prodotti, siete delle accumulatrici selvagge o una sana via di mezzo? Quali prodotti avete eliminato dal vostro beauty case nel mese passato?

martedì 10 dicembre 2013

November Photo a Day Challenge.

Con qualche giorno di ritardo, ecco la raccolta delle foto della Photo a Day Challenge dello scorso mese, per chi non le ha già viste su Instagram.

Day 1 - Fruit. Uva dolcissima.

Day 2 - What You Did Today. Ho letto un libro, giocato coi trucchi e visto un film.

Day 3 - P is for... Pomegranate. Una delle splendide melagrane dell' albero di mio nonno.

Day 4 - Table. E riviste in attesa di essere lette.

Day 5 - I Collect... Lipsticks! Effettivamente iniziano a essere un po' troppi...

Day 6 - Music. Parte della mia piccola collezione.

Day 7 - Yes! Uno dei miei gelati preferiti.

Day 8 - Someone You Miss. Decisamente lui...

Day 9 - Mine. Apprezzatissimi regali di compleanno.

Day 10 - Book. Non so mai quale iniziare quando finisco un libro.

Dai 11 - A Memory. Un' estate di qualche anni fa nella mia isola.

Day 12 - Clouds... Are Nowhere to Be Seen.

Day 13 - Part of Me.

Day 14 - Eating. Sushi a Torino!

Day 15 - In Your Purse. Praticamente un universo parallelo.

Day 16 - Play. Un po' di giocattoli nuovi.

Day 17 - 5 o'clock. Al lavoro con la mia adorata Mari!

Day 18 - Mirror.

Day 19 - Where You Ate Breakfast. A letto!

Day 20 - Communication... With the Divine.

Day 21 - I Wish I Had This.

Day 22 - Behind... White Curtains.

Day 23 - Simplicity. Spesso i consigli più semplici sono i più difficili da mettere in pratica...

Day 24 - A Word. La mia parola per l' anno che verrà...

Day 25 - Quirky. Il mio nuovo fermacapelli.

Day 26 - A Message. Biglietto da un' amica.

Day 27 - No! Non bermi, sono troppo carino!

Day 28 - I Am Grateful for... I bei messaggi che continuo a ricevere.

Day 29 - Black. Il mio sacchetto di rune.

Day 30 - All Done. Il trucco di oggi.


Infine, ecco la lista della nuova challenge di dicembre.


Se anche voi partecipate lasciatemi il link a cui seguirvi in un commento qui sotto, per chi invece vuole solo fare da spettatrice ecco il link al mio account su Instagram. Ci vediamo col prossimo post fotografico a gennaio!